OGGI.IT
| | | Maglia: le coste

I punti a maglia

Maglia: le coste

Le coste si ottengono combinando i punti a diritto e rovescio

Per ottenere le coste bisogna alternare alcune maglie lavorate al diritto e altre al rovescio. La quantità di maglie che si alternano darà vita a diversi tipi di coste. Ecco le più diffuse:






Punto coste 1/1
Lavorando una maglia a diritto e una maglia a rovescio, su tutti i ferri, alternandole e incolonnandole, si otterrà un punto coste 1/1: un punto molto elastico adatto soprattutto ai bordi di rifinitura.






Punto coste 2/2
Lavorando due maglie a diritto e due maglie a rovescio, su tutti i ferri, alternandole e incolonnandole, si otterrà un punto coste 2/2: un punto molto elastico adatto soprattutto ai bordi di rifinitura di capi sportivi.

Stampa A a
SPECIALI E CONCORSI
Io Donna
leiweb consiglia