OGGI.IT
| | | La rete filet

Le reti

La rete filet

La tecnica ideale per realizzare capi perforati

La rete filet si utilizza per realizzare capi molto traforati. Grazie al gioco di quadretti pieni e vuoti si possono ottenere dei disegni stilizzati di grande effetto. Si esegue seguendo un grafico: il quadretto vuoto indica un foro della rete e si ottiene con una maglia alta e delle catenelle; mentre per il quadretto pieno, si lavora un gruppo di tre maglie alte. Gli aumenti di uno o più quadretti, pieni o vuoti, servono per formare smerli, angoli, scalfi e scolli.



1. L’inizio della riga a quadretti vuoti: avviare una catenella di base divisibile per 3 più 5 e lavorare la 1ª maglia alta partendo dall’8ª cat. dall’uncinetto. Si formerà così il 1° quadretto vuoto.







2. Per la riga a quadretti vuoti: proseguire come segue: * 2 catenelle, saltare 2 cat. di base e lavorare 1 m. alta nella cat. di base seguente *, ripetere la parte fra asterischi per tutta la riga e terminare con 1 m. alta sull’ultima catenella.




3. L’inizio della riga a quadretti pieni: avviare una catenella di base divisibile per 3, voltare il lavoro e lav. 3 cat. che servono per ottenere la 1ª m. alta. Proseguire lavorando 1 m. alta in ciascuna delle 3 cat. di base seguenti. Formare così il 1° quadretto pieno. Per ogni quadretto seguente, lav. un gruppo di 3 m. alte separato da 2 catenelle.






4. Quadretti pieni e vuoti alternati: nella 1ª riga lavorare un quadretto pieno (vedi punto 3), poi un quadretto vuoto, quindi ancora 1 quadretto pieno lavorando un gruppo di 3 m. alte. Alternare, quindi, per tutta la riga un quadretto vuoto a un quadretto pieno.






5. Nelle righe seguenti: per ottenere un quadretto vuoto in corrispondenza di un quadretto pieno lavorare sempre 2 catenelle, saltare 2 m. alte sottostanti e lavorare 1 m. alta sulla m. alta seguente.





6. Nelle righe seguenti: per ottenere un quadretto pieno in corrispondenza di un quadretto vuoto lavorare 1 m. alta nell’ultima m. alta sott., nell’arco delle 2 cat. seguenti lavorare 2 m. alte e ancora 1 m. alta sulla 1ª m. alta del quadretto pieno seguente. Quando un quadretto pieno è fra due quadretti vuoti è composto da 4 maglie alte; mentre quando due quadretti pieni sono vicini sono composti da 7 maglie alte, tre quadretti da 10 maglie alte e così via.

Stampa A a
SPECIALI E CONCORSI
Io Donna
leiweb consiglia
leiweb promotion
buy now